Come calcolare il costo copia di una stampante

Costo copia stampanti: come si calcola? In questo articolo andremo a trattare il metodo con il quale calcolare la spesa per copia in caso di noleggio stampante.

Cos’è il costo copia? Come prima cosa diamo una definizione chiara del termine, in maniera tale da rendere comprensibile anche a chi non impegnato nel settore, di cosa parliamo. Il costo copia indica l’incidenza delle stampe in bianco e nero o a colori sulla spesa di gestione di una fotocopiatrice o una stampante. I parametri tenuti in considerazione per il calcolo del costo copia includono:

  • Costo del toner
  • Eventuale presenza di tamburo di stampa
  • Numero medio di stampe al mese stimate
  • Periodo di utilizzo (nel caso di noleggio corrisponde alla durata del contratto, in caso di acquisto con la vita utile del dispositivo).

Molti erroneamente considerano il costo copia come strettamente connesso alla spesa sostenuta per l’acquisto dei toner, quando in realtà rappresenta il rapporto tra costo e capacità in termini di numero di stampe dello stesso.

In sostanza chi prenderà in considerazione esclusivamente il costo dell’apparecchiatura rischierà di effettuare una valutazione sbagliata in quanto un modello apparentemente più conveniente potrebbe celare un costo copia eccessivo che vanificherebbe il risparmio iniziale.

Esempio pratico del calcolo del costo copia di una stampante

Per dare una spiegazione concreta partiamo da un esempio pratico.

Considerando una stampante il cui costo del toner nero è di € 120,00 e che la durata media del toner è equivalente a 25.000 stampe (con copertura media del 5% di testo scritto su un foglio A4) si avrà un costo copia di € 0,0048 (ottenuto dividendo il costo del toner con il numero di stampe).

Nel caso in cui la stampante disponga poi di toner a colori e tamburo di stampa sarà necessario prendere anche quelli in esame, suddividendo la spesa sostenuta per l’acquisto dei componenti per il numero di copie realizzabili con gli stessi. Ricordiamoci che tale valore viene espresso sulla confezione del toner stesso, pertanto saprete all’incirca il numero di stampe che lo stesso riuscirà a produrre prima di esaurirsi.

Per quanto riguarda il costo stampa dei toner a colori bisognerà aggiungere anche il costo stampa di quelle in bianco e nero. Pertanto nel concreto, nel caso in cui i toner a colori della stampante costassero € 150,00 cadauno e il numero di stampe fosse di 18.000, si otterrebbe un costo stampa equivalente a € 0,0298.

Ove presente il tamburo di stampa tale costo dovrà essere addizionato dal costo stampa relativo, pertanto se uno nuovo costasse 250,00 € e in grado di effettuare 250.000 stampe, il relativo valore da aggiungere sarebbe € 0,001.

Riassumendo quanto evidenziato in precedenza i calcoli da fare per ottenere il costo copia sono i seguenti:

  • Costo copia bianco e nero = costo di una cartuccia bianco e nero ÷ numero di stampe per toner
  • Costo copia a colori = costo di una cartuccia a colori ÷ numero di stampe per toner X 3 + costo copia bianco e nero
  • Costo copia tamburo = costo tamburo di stampa ÷ numero di stampe per tamburo.

Il costo copia verrà poi sommato alla spesa di noleggio della stampante in funzione al numero di stampe mensili eseguite.

Vuoi saperne di più sul costo copia di una stampante e richiedere informazioni in merito ai modelli messi a disposizione per il noleggio? Contattaci subito per un preventivo gratuito e senza impegno!

Come calcolare il costo copia di una stampante

Ultimi articoli del blog

Il Triplo Contatore di Kyocera

Kyocera è l’unica azienda a proporre la tecnologia del Triplo contatore per quanto concerne la stampa a colore. Si tratta di un metodo di calcolo del costo di ciascuna copia il più oggettivo possibile in quanto si basa sulla copertura colore del foglio A4.

Certificazione Ecolabel: cos’è, come si ottiene e i vantaggi che apporta alle imprese

L’Ecolabel UE è il marchio di qualità ecologica dell’Unione Europea che il Comitato Ecolabel-Ecoaudit rilascia per certificare i prodotti e i servizi che si distinguono per eco-sostenibilità, garantendo un basso impatto ambientale durante il loro intero ciclo di vita.

Come risparmiare energia elettrica con le stampanti

Scopri i migliori modelli di stampanti ed alcuni semplici accorgimenti per ridurre lo spreco energetico in ufficio.

L'ufficio senza carta è ancora solo sulle carte

È ormai da diversi decenni che si fa cenno, sempre con maggior insistenza, all’idea di un ufficio privo di carta stampata, ma ancora oggi questo concetto risulta essere lontano dalla realtà dei fatti.

Ultime offerte

Stampa GRATIS per un anno!

Con i nuovi contratti di noleggio in omaggio fino 1.000 stampe colore e 1.000 stampe bianco-nero al mese per un anno. Metti il turbo al tuo ufficio!

Valutiamo la tua vecchia multifunzione!

Noleggia una nuova multifunzione e acquistiamo la tua vecchia macchina valutandola fino a €1.000 euro per ogni nuovo neleggio. Con Imprimis il tuo usato vale!

DISTRUGGI DOCUMENTI O E-BOOK LITE IN OMAGGIO

Sottoscrivi un nuovo contratto di noleggio con Imprimis e avrai in omaggio un pc o un distruggi documenti Rexel a tua scelta. Rendi il tuo ufficio più produttivo!

Lavora con noi

Queste le caratteristiche fondamentali per affrontare un mercato in continua evoluzione e sempre più competitivo: affiatamento, spirito di gruppo, competenza, motivazione, flessibilità.

Se desideri far parte del nostro team invia il tuo Curriculum Vitae all’indirizzo [email protected]


Diventa nostro Partner

Per agevolare e sostenere sempre di più i nostri Clienti, ci affidiamo ad aziende qualificate che ci supportino nella conoscenza del mercato di riferimento, e nella ricerca di soluzioni innovative.

Per diventare nostro Partner invia una email all’indirizzo [email protected]